Comune di San Pietro di Feletto

Percorso 12a Tappa giro d'Italia Longarone - Treviso96° GIRO D'ITALIA XII TAPPA LONGARONE - TREVISO

Giovedì 16 maggio 2013 la Provincia di Treviso è interessata dal passaggio della 12a tappa del Giro d’Italia.

Viabilità in occasione della 12^ e 21^ tappa del Giro d'Italia
 
 I prossimi 16 e 26 maggio 2013 la provincia di Treviso sarà interessata dal passaggio di due Tappe del 96° Giro d’Italia.
II transito della carovana ciclistica interesserà rispettivamente
-     nella 12A Tappa (LONGARONE – TREVISO), prevista per giovedì 16 maggio, i comuni di Treviso, Arcade, Crocetta del Montello, Giavera del Montello, Moriago della Battaglia, Pederobba, Pieve di Soligo, Refrontolo, San Pietro di Feletto, Sernaglia della Battaglia, Spresiano, Tarzo, Valdobbiadene, Vidor, Villorba, Vittorio Veneto e  Volpago del Montello;
 -     nella 21A Tappa (RIESE PIO X - BRESCIA), prevista per domenica 26 maggio, i comuni   di Castello di Godego, Loria e Riese Pio X.
 I percorsi con l'indicazione dei tempi di percorrenza sono riportati nelle crono tabelle reperibili nel link in calce. Al fine di garantire la sicurezza della circolazione, si provvede alla chiusura temporanea dei tratti di strada interessati al transito del giro.

In particolare, la chiusura veicolare temporanea della circolazione avverrà per i giorni 16 e 26 maggio  2013 con le seguenti modalità:
 
-chiusura veicolare temporanea della circolazione lungo i tratti di strada interessati, nel senso di marcia contrario della gara, sin dal momento del passaggio del primo mezzo della Polizia di Stato di scorta alla carovana pubblicitaria di apertura del giro, almeno due ore prima del passaggio della gara;
-completa chiusura veicolare temporanea della circolazione a partire da venti minuti prima del passaggio del mezzo di scorta della Polizia di Stato munito di “bandierina verde” che sarà seguito a breve distanza dal mezzo munito di cartello “inizio gara ciclistica” e fino a venti minuti dopo il passaggio del mezzo di scorta della Polizia di Stato munito di “bandierina rossa” e dal mezzo munito di  cartello “fine gara ciclistica”.
 
Al fine di ridurre al minino i disagi agli utenti della strada, si invitano gli utenti a prendere visione dei tratti di strada interessati dal transito, dei percorsi alternativi consigliati, della cartografia e di tutte le informazioni utili al seguente link
http://www.provincia.treviso.it/Engine/RAServePG.php/P/904310010315 

Per visualizzare le modifiche alla viabilità ordinaria è stata predisposta una cartografia in formato PDF e un file in formato KML che permette di visualizzare le informazioni in Google Earth (anche su dispositivi mobili).

Vai alla pagina del Geoportale per scaricare la cartografia con le strade chiuse e la viabilità alternativa.

(andare fino in fondo alla pagina su Opzioni per il trasferimento e cliccare sulla scritta sottolineata: Cartografia delle modifiche alla viabilità in occasione del Giro d’Itala 2013. Tappa 12 Longarone – Treviso)


File Google Earth Clicca qui per scaricare il file KML.(6215 KB)




  Earth

Vai a questa pagina per scaricare Google Earth per PC.


Per scaricare le app di Google Earth  per dispositivi mobili:

-    sistemi Android;

-    sistemi IOS e Apple.


Alcune versioni di Android (le meno recenti) non riconoscono il file KML pur avendo installato Google Earth, se si presenta questo problema scaricare ed installare anche la seguente app: KMLZ to Earth.

 

LEGENDA DELLA CARTOGRAFIA:

FUCSIA: percorso di gara.

GRIGIO: strade interdette al traffico, circolazione temporaneamente sospesa ai sensi dell’ordinanza prefettizia.

ROSSO: strade aperte alla circolazione ma che conducono al percorso di gara, EVITARE LA PERCORRENZA.

VERDE: strade interamente aperte alla viabilità, totalmente percorribili.

BLU: autostrade.

 Visita la pagina del Comune di Treviso  dalla quale scaricare la documentazione relativa al percorso della tappa in ambito urbano, ordinanza di chiusura delle scuole, piano trasporti ACTT, ordinanze di viabilità, eventi collaterali.

 





 GIRO D'ITALIA 2013GIGI  GIRO D'ITALIA 2013
12a TAPPA LONGARONE-TREVISO - SALITA MURO CA' DEL POGGIO


Il 16 maggio, con la tappa Longarone -Treviso, la corsa rosa s’inerpicherà sulla salita di via dei Pascoli. Lo aveva già fatto nel 2009 e, come allora, il Muro di Ca’ del Poggio, unica salita certificata in Italia, rappresenterà il momento clou della giornata.

 

La dodicesima tappa del Giro d’Italia 2013 scatterà da Longarone, ai piedi delle Dolomiti Bellunesi. Sarà una frazione breve, ma intensa – 127 i chilometri di gara – che si concluderà a Treviso e avrà come clou proprio il transito sul Muro di Ca’ del Poggio (1,3 km con pendenza media del 15% con punte al 20%) dove sarà anche assegnato un Gran premio della montagna. CRONOTABELLA DELLA 12a TAPPA

In occasione del transito del Giro d’Italia, sul Muro di Ca’ del Poggio verrà installato uno schermo gigante che permetterà di assistere alle fasi salienti della corsa e all’arrivo della tappa a Treviso.
 
Il 9 maggio alle ore 17.00, presso il Municipio di San Pietro di Feletto, verrà presentata l’opera monumento realizzata dagli artisti Valentino Moro e Nicola Moretti, che sarà collocata sul Muro di Ca’ del Poggio, salita simbolo delle terre del Prosecco.