Comune di San Pietro di Feletto

La Pieve di San Pietro di Feletto e la teologia Aquileiese

Pubblicata il 19/11/2019

In occasione della pubblicazione del volume “La Pieve di San Pietro di Feletto e la teologia Aquileiese” vengono organizzati due incontri presso la Pieve di San Pietro di Feletto con i due autori Eva Spinazzè e Danilo Riponti:
 
Domenica 24 novembre alle ore 16.00
La Pieve di San Pietro di Feletto: Il ciclo del Credo Apostolico
 
Sabato 14 dicembre ore 16.00
La Pieve di San Pietro di Feletto: Forme e linee di luce

Amatissima da Papa Roncalli, San Giovanni XXIII, che amava celebrarvi la Santa Messa con le opere spalancate sulla splendida visione panoramica della Vallata, la Pieve conserva una ricchissima Tradizione storica e offre l’opportunità di riflettere sulla vita della Chiesa attraverso i secoli e sulla grande Tradizione Medievale.

La millenaria Pieve di San Pietro di Feletto costituisce uno scrigno prezioso di arte sacra e spiritualità cristiana, testimonianza ed eredità tra le più alte del Medioevo della Marca trevigiana: il corredo degli affreschi, ed in particolare la Biblia Pauperum costituita dal magnifico ciclo del Credo Apostolico, documentano in modo sublime la catechesi medievale e la teologia Aquileiese.
La Pieve ci offre anche uno stimolante interrogativo: l’orientazione di un edificio sacro medioevale può essere stata scelta rispettando precisi criteri dettati dall’osservazione del cielo? Alcune risposte si possono trovare in questo saggio, che dimostrano come nell’età paleocristiana e nel Medioevo vi fosse la consuetudine di allineare l’architettura sacra verso il sorgere o il tramontare del Sole o della Luna in un punto significativo sull’orizzonte in date importanti per il costruttore, come nel giorno del patrono della chiesa o a una delle poche feste dedicate a Maria celebrate durante il Medioevo. 
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato invito2.jpg 233.43 KB

Facebook Twitter